Ennesimo sgombero dei senza fissa dimora

Ieri, 25 novembre 2020, i senza fissa dimora delle Monachelle sono stati di nuovo espulsi dall’ex convitto.

Ci dicono di stare a casa ma come si fa se non hai un tetto, un letto e cibo?

Da molti mesi oramai gli sfollati delle Monachelle vivono in una condizione di assoluta marginalità! Si riparano da pioggia, vento e freddo dentro le tende recuperate dagli attivisti! Mangiano solo grazie all’incessante lavoro dei volontari!

Dove sono le ISTITUZIONI? Dove sono i SERVIZI SOCIALI? Dove sono gli ENTI ASSISTENZIALI?

Dove sono le soluzioni alternative dopo lo sgombero?

L’unica risposta ottenuta dall’amministrazione puteolana di fronte a questa situazione è il NULLA… solo la buona volontà di alcune persone! È necessaria un’azione di sostegno fisico concreto e psicologico a sostegno di queste marginalità presenti sul territorio, per mettere fine a questo circolo vizioso di rioccupazioni e sgomberi che si reiterano ormai da mesi! Un’azione sensibile e sensata per dare l’opportunità di integrarsi nel tessuto sociale.

Aiutaci a GRIDARE forte contro questa situazione vergognosa! Condividi il post!

[Invito all’azione] Telefona e scrivi alle segreterie

Ti invitiamo a far sentire il tuo dissenso agli enti competenti, se ritieni che non siano accettabili situazioni del genere in una società avanzata, invitandoli all’azione. Chiama e invia un’email agli uffici dei servizi sociali e alle segreterie del comune!
Sito dei servizi sociali del comune di Pozzuoli: https://www.comune.pozzuoli.na.it/c063060/zf/index.php/servizi-aggiuntivi/index/index/idtesto/197

Responsabile: dott.ssa Enrichetta La Ragione 

  • chiama gli uffici: 0818551533 – 0818551520 – 0818551508
  • invia un’email: enrichetta.laragione@comune.pozzuoli.na.it

Trovi maggiori info sulla pagina Sgombero del nostro sito: https://www.monachelle.org/2020/09/05/sgombero/

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.