25 aprile 2018

Anniversario della liberazione dell’ex Convitto Monachelle, azione dimostrativa presso il Lido Augusto

Il 25 aprile 2018, esattamente un anno dopo il primo giorno di pulizia della foresta delle Monachelle, i volontari erano puntualmente pronti a partire.

Dopo un anno di lavoro ininterrotto, tante persone si sono riunite per manifestare ancora una volta la voglia di riprendersi il proprio territorio, i propri spazi. In un anno un luogo fatiscente come l’ex convitto delle Monachelle è tornato alla luce ed ha offerto esperienze ed emozioni nuove a tante persone, cose che non avrebbero mai immaginato di trovare in un luogo del genere, o anche nella propria vita in assoluto. La vita comunitaria che è nata qui (ma non è di certo la prima volta che accade a Napoli, a Pozzuoli forse sì) ci apre nuove prospettive, perdute per via di uno stile di vita alienante, di una politica generalmente repressiva. Man mano che viviamo questo esperimento, la nostra visione si allarga sempre più, ci accorgiamo che siamo circondati da luoghi negati; sono sempre stati lì e ci siamo assuefatti alla loro presenza.

In occasione dell’anniversario della liberazione delle Monachelle ci concentriamo su uno dei beni abbandonati che storicamente caratterizza la costa di Pozzuoli: il Lido Augusto.

Leggi tutto “25 aprile 2018”

Assemblea pubblica 22 Aprile 2018

Premesso che

  • nel Giugno 2017 l’associazione Percorsi Cumani con il supporto del comitato exConvitto Monachelle protocolla la petizione popolare per la RIGENERAZIONE URBANA della FASCIA COSTIERA
    ed il LIBERO ACCESSO AL MARE
  • nel Giugno 2017 il comitato richiede al comune di Pozzuoli informazioni relative a servizi minimi garantiti dal piano di utilizzazione delle spiagge demaniali
  • nel Luglio 2017 un flash-mob sulla linea di costa da Lucrino ad Arcofelice atto a sottolineare il libero accesso al mare anche da spiagge in concessione
  • nell’Ottobre 2017 si chiede al vice sindaco e all’assessore al demanio e patrimonio azioni atte alla riqualificazione dell’area demaniale spiaggia Monachelle
  • nel Novembre 2017 si tiene un dibattito pubblico su Mare Bene Comune
  • nel Dicembre 2017 durante il consiglio comunale monotematico sulla petizione popolare ogni singolo eletto fa propria la petizione
  • nel Febbraio 2018 si continua a segnalare scarichi abusivi e non presenti sulla linea di costa da Arco Felice a Lucrino
  • nel Febbraio 2018 si chiede l’attivazione della commissione per la rigenerazione della fascia costiera
Mappa scarichi litorale Arco Felice - Lucrino
Mappa scarichi litorale Arco Felice – Lucrino

Preso atto che ad oggi tranne qualche formale risposta nulla è stato fatto da parte del governo della città di Pozzuoli

Seduta Consiglio Comunale del giorno 11 Dicembre 2017Si rende necessaria una nuova azione di “liberazione” che parta dall’ex Lido Augusto: un tratto di spiaggia negata da più di 35 anni e che deve essere restituito alla pubblica fruizione.

Spiaggia Lido Augusto
Spiaggia Lido Augusto

Per il diritto al mare, alla salute, a prendersi cura dei propri luoghi, al ben-vivere

22 Aprile 2018 ore 10:30 Assemblea Pubblica 

Per il libero accesso al mare, libero transito sulla battigia anche per farsi il bagno, incremento della percentuale di spiagge libere rispetto a quelle date in concessione balneare, varchi di accesso al mare ogni 120 metri, accesso al mare e spiaggia libera tra due aree in concessione

Spiaggia Lido Caruso
Spiaggia Lido Caruso

Recuperiamo la spiaggia demaniale dell’ex lido Augusto e del lido Caruso ripulendole da immondizia tipica dell’abbandono e da barriere che ne limitano l’utilizzo.

Visto

L’art. 42 della Costituzione: La proprietà privata è riconosciuta e garantita dalla legge, che ne determina i modi di acquisto, di godimento e i limiti allo scopo di assicurarne la funzione sociale e di renderla accessibile a tutti.”

L’art. 41 della Costituzione:L’iniziativa economica privata è libera. Non può svolgersi in contrasto con l’utilità sociale o in modo da recare danno alla sicurezza, alla libertà, alla dignità umana. La legge determina i programmi e i controlli opportuni perché l’attività economica pubblica e privata possa essere indirizzata e coordinata a fini sociali”.

Si ritiene che la funzione sociale del bene Lido Augusto non è stata garantita dal privato proprietario che continua a mantenere in stato di abbandono e rovina il proprio bene facendo venir meno la tutela giuridica dei preesistenti diritti proprietari che sono quindi tornati nella proprietà collettiva della popolazione del Comune di Pozzuoli.

Spiaggia Lido Augusto e Struttura privata
Spiaggia Lido Augusto e Struttura privata

Per tanto il sindaco del comune di Pozzuoli dovrà intimare l’immediata messa in sicurezza dell’immobile ed il ripristino delle aree demaniali per consentire il libero accesso alle aree demaniali.

L’ inadempienza del proprietario determinerà l’acquisizione  a patrimonio pubblico dell’ ex-Lido Augusto.